www.chiachiello.it

www.chiachiello.it


Il "chiachiello" è uno che fa solo chiacchiere. Perciò, è un individuo del tutto inaffidabile.

'O CHIACHIELLO

Quanto chiacchiera, il chiachiello!

La sua voce fa "chià-chià"

se fa brutto, o se fa bello:

parla solo, e niente fa.



Lui promette e non mantiene:

dice bianco, e invece è nero.

Dargli retta non conviene,

perché val meno di zero.



Guai, non è che ne fa tanti:

che sia solo un poverello

è ben chiaro a tutti quanti.

"Lascia perdere, è un chiachiello!"

S-MAIL

Quest'indirizzo è particolarmente indicato per chi chatta: in questi casi una certa dose di autoironia e di eccentricità (l'indirizzo "chiachiello" le contiene entrambe) è necessario per farsi notare. E soprattutto, per farsi ricordare. In napoletano esistono degli altri termini di significato analogo: "farenello", chiachiello" e "zezo". Per risultare più gradevole agli occhi degli altri, il "farenello" si "imbellisce" con trucchi di scena: il "nacchennello" cura invece all'eccesso il proprio vestiario. Entrambi i personaggi risultano velleitari e patetici, se non addirittura ridicoli. Il "zezo" fa anche lui qualcosa di simile, anche se non attraverso la cura del proprio aspetto: cerca di piacere a tutti, mostrando una seduttività oltranzista, portata all'estremo.